Bavaria C 38

Stampa
Bavaria C 38 il nuovo corso di Bavaria nel segmento degli undici metri
Bavaria Yachts - C 38

Prezzo di vendita128900,00 €
Sconto
Prezzo standarizzato:
Bavaria Yachts - C 38
Bavaria Yachts - C 38
Bavaria Yachts - C 38
Bavaria Yachts - C 38
Descrizione

BAVARIA C38
Progetto Cossutti Yacht Design
Costruttore: Bavaria Yachtbau
Lunghezza FT (con bompresso): 11.38 m
Lunghezza Scafo: 10.99 m
Altezza albero dalla linea di galleggiamento 18,75 mt.
Baglio Massimo: 3,98 m
Pescaggio Standard 2,05 m
Pescaggio Ridotto: 1,65 m
Zavorra Standard: 2205 kg
Dislocamento: 5310 kg
Motore (Standard): 30 hp
Carburante: 210 l
Acqua: 210 L
Superficie Velica Standard: 79,3 mq
Randa (Standard): 46,0 mq
Randa Rollabile: 42,8 mq
Fiocco Autovirante: 29,3 mq
Genoa: 35,0 mq
Gennaker: 130 mq
Code 0: 70 mq
I 15.5 m 
J 4.28 m 
P 15.0 m 
E 5.28 m 
CE category A - 8 / B - 12 /C - 14

Il nuovo Bavaria C38, che dopo il Bavaria C42 presentato al Boot di Düsseldorf a gennaio 2020, è la seconda barca a vela della linea C presentata nel 2020 dal cantiere tedesco.
Il Bavaria C38, quinto modello frutto della collaborazione tra lo studio Cossutti e Bavaria Yachts, completa  la linea C di Bavaria, dopo i modelli più grandi C42, C45, C50 e l’ammiraglia Bavaria C57.

Il nuovo C38 riprende le innovazioni tecniche e di progetto del C42 con la caratteristica prua a V arrotondata e voluminosa, la carena a spigolo, il piano velico generoso e l’elevata stabilità, tutti fattori che hanno dimostrato di funzionare molto bene sulla sorella maggiore.
Gli spigoli a poppa aumentano la stabilità durante la navigazione con un angolo di sbandamento compreso tra 15 e 20 gradi. Durante la progettazione della opera viva dello scafo, si è cercato il più possibile di utilizzare anche l’effetto dinamico di questi spigoli per fornire un drenaggio dell’acqua più rapido. Molte barche a vela moderne hanno una poppa ampia e quindi molto volume nella parte posteriore dello scafo, con la conseguenza di perdere equilibrio e sbandare con l’aumentare del vento e dello sbandamento stesso. Una poppa così disegnata esce più facilmente dall’acqua e la prua viene spinta ulteriormente in basso, aumentando la pressione sul timone. La scelta di disegnare una prua a V con maggiore volume compensa questo effetto e la barca risulta quindi più facile da governare.

Il nuovo Bavaria ha un piano velico generoso e sportivo, arrivando a quasi 80 mq di superficie complessiva, con la randa (46 mq) e il genova al 109% (35 mq). La semplicità di manovra in virata è garantita dal fiocco autovirante di serie (30mq). Due vele per le andature portanti Code Zero (70mq) e gennaker (130mq) ne completano il piano velico.

Il design della coperta rispecchia in pieno llo stile delle barche precedenti, pur con le limitazioni in grandezza per la dimensione minore della barca. La tuga è su doppio livello, ampiamente finestrata; pozzetto e layout interno sono simili e solo leggermente più contenuti del C42, a vantaggio della vivibilità che pone il nuovo C38 al top della categoria per volumi e vivibilità interna-esterna. La prua a V ci ha offerto più spazio per disegnare un’ampia cabina armatoriale, ricavando un letto dalle grandi dimensioni (1,73 x 2 metri); gli spigoli a poppa ci hanno invece consentito di ricavare grandi cabine di poppa, che misurano 1,50 x 2 metri.
Il nuovo Bavaria C38, sarà disponibile con due layout a 2 o 3 cabine. Accanto al grande bagno con doccia separata posizionato a centro barca a dritta, si può avere un ulteriore bagno per l’armatore nella cabina di prua. L’ampio salone con cucina ad L, divano a U, panca e tavolo da carteggio offre un grande spazio tutto da vivere per l'armatore ed i suoi ospiti. 
La presentazione ufficiale al pubblico è prevista a gennaio 2021 al Boot di Düsseldorf, quando il nuovo modello avrà già completato i primi test e la produzione delle prime unità del Bavaria C38 sarà in pieno svolgimento presso il cantiere navale di Giebelstadt.